Cast tecnico & Produzione

Cliente: Simmenthal
Prodotto: Carne in scatola
Agenzia: Testa
Produzione: Film Made
Anni di messa in onda: 1971 (cicli 2, 3, 4), 1972 (cicli 3, 4)
Autori, Realizzatori: Luciano Emmer (regista, produttore), Giuseppe Caracciolo, Claudio Collepiccolo (fotografia), Armando Testa (direttore creativo), redazione Testa (sceneggiature)
Culto: Alto
Interesse: Commedia all'italiana
Fascino: Un bel po'
Ricordo: Medio

Cast principale

Sergio Fantoni
Ilaria Occhini
Nicoletta Elmi

Recensione di Marco Giusti

Bella, solida serie di sit-com carosellistica costruita da Luciano Emmer con un ottimo cast. Sergio Fantoni e Ilaria Occhini sono i genitori, Nicoletta Elmi una delle figlie. Ricordiamo che Ilaria Occhini era stata lanciata nel cinema da bambina proprio da Emmer con "Terza liceo". Gli episodi della serie sono abbastanza divertenti. Il "Bambini c'è papà" del titolo si riferisce al momento magico dettato dall'arrivo del padre in cui si può andare a tavola. In un episodio arriva per posta un pacco misterioso. Fa tic-tac, sarà una bomba? No, è solo un orologio. In un altro episodio un venditore di stoffe napoletano, che si finge arabo, viene scambiato per uno sceicco dalla famiglia. In un altro episodio dello stesso anno la nostra famigliola, invitata a pranzo dalla zia Serafina, assiste alle follie del cugino Arturo che vuole sfondare alla tv come imitatore. Nel codino viene lanciata Miss Simmenthal. Niente male.
Marco Giusti, "Il grande libro di Carosello. E adesso tutti a nanna..." (ed. Sperling & Kupfer, 1995)