EDIZIONE HOME VIDEO

PRODUZIONE

Distribuzione: Minerva Pictures/Columbia TRIStar Home Entertainment Srl

Authoring: Laser S. Film s.r.l.

Data rilascio: 2005

SCHEDA TECNICA

Formato Video: 1.33:1 Full Screen

Tracce Audio: Italiano (Dolby Digital 2.0, Twin Mono); Inglese (Dolby Digital 2.0)

Sottotitoli: N.A.

CONTENUTI SPECIALI

- Documentario A cena da Udo* (Sottotitolato - 2 min. ca.)

- Titoli di testa alternativi (2 min. ca.)

- Biografia e filmografia di Paul Morrissey

- Booklet (2 pp.)

Recensione

La RaroVideo, nel corso del suo cammino nel mercato dell'home video, ci ha sempre deliziati con prodotti confezionati nei minimi dettagli, allo scopo di soddisfare le esigenze degli appassionati delle cosiddette "visioni underground". Con questo titolo, è riuscita ad infangare il credo di quella che resta una delle migliori compagnie nostrane.

Innanzitutto, partiamo dall'alterazione apportata al formato video, un 2.35:1 trasformato, tramite l'effetto Pan&Scan, in un letterbox a schermo pieno: un'operazione "da cassetta" che non permette la corretta visione del lungometraggio.
Nella sezione audio, troviamo il nuovo doppiaggio italiano, più fedele nell'adattamento dei dialoghi, e la colonna sonora originale in inglese, passata sotto un puerile effetto di delay (de-sincronizzazione di due canali audio composti dallo stesso segnale, in modo tale da creare un effetto stereofonico, Ndr).

L'unico contenuto speciale di rilevanza sono i titoli di testa dell'edizione italiana, estrapolati da un pessimo master ma fondamentali per lo studio della controversa lavorazione del film (Tonino Guerra viene accreditato come unico sceneggiatore, Antonio Margheriti come regista). Lo speciale "A cena con Udo" è un breve pensiero del signor Kier sul senso della vita "in cucina", con relativa ricetta ("Gamberetti alla citronella", detti anche "alla Frankenstein", come riporta il resoconto degli ingredienti).

In questo caso, è consigliabile affidarsi al mercato estero.

VOTO: 2 su 5