Estratti

Cast tecnico & Produzione

Regia: Claudio Risi
Sceneggiatura: Marco Cavaliere, Diego Cugia di S.Orsola, Jean Ludwigg
Collaboratori ai testi: Ascenzo Lavagnini, Luciano Mattaccini
Fotografia:
Montaggio:
Musica: Augusto Martelli
Produzione:
Distribuzione: Silvio Berlusconi Communications
Nazione: Italia
Anno: 1988

Cast principale

Fabrizio Bracconeri - Bruno
Renato Cestié - Massimo
Stefania Dadda - Elias
Nicoletta Elmi - Benedetta
Fabio Ferrari - Chicco
Sharon Gusberti - Sharon
Giacomo Rosselli - Daniele
Claudia Vegliante - Rossella
Francesca Ventura - Tisini

Supplementi

Fotogrammi
Foto di Scena
Edizione Home Video
Intervento di Enio Drovandi
Intervista a Giacomo Rosselli

Intervista a Francesca Ventura
Intervista a Enrico Vanzina

Trama

Continua l'epopea scolastica della 3 C, sempre alle prese con situazioni disparate e gustosissime (e ormai in sentore di esame). Come se non bastasse, si aggiunge alla combriccola l'ex alunno Puccio (Antonello Fassari), pronto ad offrire al gruppo una "fertile" e "geniale" inventiva.

Il ruolo

Nicoletta Elmi ci regala gli ultimi istanti della sua carriera d'attrice mostrando, di tanto in tanto, sorrisi smaglianti e tantissima ironia. Ed è così che la vogliamo ricordare.
Pur sempre con qualche difficoltà nell'immedesimarsi in questo tipo di commedia all'italiana di fine decennio, Nicoletta brilla di luce propria nelle scene che la vedono impegnata in uno stile fortemente influenzato da probabili esperienze teatrali, stretta nel personaggio di Benedetta Valentini e soffocata da una lunga serie di imposizioni manageriali che rendono la 2^ Serie spudoratamente commerciale.

Curiosità

- La Elmi decise di non partecipare alle riprese della terza e ultima serie, prodotta da Claudio Bonivento e trasmessa l'anno successivo. Non a caso, il personaggio di Benedetta, nel corso degli episodi, viene più volte ricordato o parafrasato dal resto del cast. Per la cronaca, l'unico omaggio per il quale fu utilizzata l'immagine di Nicoletta fu incluso nella puntata di chiusura, durante la quale Bruno Sacchi (Bracconeri), risvegliatosi magicamente "nel futuro", acquista un libro scritto dalla ex-compagna di classe, intitolato "Accidenti all'occidente": sulla copertina rosa, appunto, una foto in bianco e nero della Elmi.