Trailer Italiano Originale

Estratto (Contiene Spoiler!)

Cast tecnico & Produzione

Regia: Mario Bava
Soggetto: Dardano Sacchetti, Franco Barberi
Sceneggiatura: Mario Bava, Joseph Mc Lee, Filippo Ottoni
Fotografia: Mario Bava
Montaggio: Carlo Reali
Musica: Stelvio Cipriani
Produzione: Nuova Linea Cinematografica
Distribuzione: N.D.
Nazione: Italia
Anno: 1971

Cast principale

Claudine Auger - Renata Donati
Luigi Pistilli - Alberto
Claudio Volonté - Simone
Anna M. Rosati - Laura
Chris Avram - Franco Ventura
Leopoldo Trieste - Paolo Fossati
Laura Betti - Anna Fossati
Brigitte Skay - Louise
Isa Miranda - La Contessa Federica Donati
Renato Cestié - Il figlio di Alberto e Renata (N.A.)
Nicoletta Elmi - La figlia di Alberto e Renata (N.A.)

Supplementi

Fotogrammi (Contiene Spoiler!)
Edizione Home Video

Trama

L'omicidio di un'anziana contessa paralitica non è che l'inizio di una serie di delitti che coinvolgono i suoi eredi e i casuali visitatori di una baia ancora selvaggia.

Il ruolo

Primo Thriller/Horror per Nicoletta Elmi, che in questo caso interpreta la bambina di una coppia di possibili eredi della famosa baia. Pochissime inquadrature e una battuta per la portavoce della morale del film.

Hanno detto...

"I bambini abbandonati per due giorni dentro una roulotte, potrebbero essere delle vittime. Diventano dei criminali. La storia dei serial killer è sempre la storia di un bambino abbandonato da qualcuno, o qualcuno che non si è accorto che questo bambino viveva un disagio, non è intervenuto, e il bambino poi ha elaborato, organizzato il disagio in un certo modo, diventando serial killer."
Dardano Sacchetti, soggettista.

Curiosità

- La battuta conclusiva recitata dalla nostra Nicoletta doveva essere, originariamente, "Così imparano a fare i cattivi", ossia uno dei tanti titoli di lavorazione del film stesso.
- Nicoletta lavora in coppia con Renato Cestié, anch'esso bambino prodigio nato sotto la stella del Thriller all'italiana (il primo ruolo di rilevanza è nel film di Sergio Sollima "Il diavolo nel cervello", del 1972). I due si rincontreranno sedici anni dopo sul set della Serie TV "I ragazzi della 3 C" (1987), di Claudio Risi.